Entro il 30 aprile è obbligatorio, da parte dei soggetti di cui all’art. 189 del D.Lgs 152/20016, la compilazione e l’invio del MUD secondo il nuovo modellon.30/ 2016?

 

Gentilissima/o web- Lettrice / Lettore,
Il 30/12/2017 è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il D.P.C.M. 28 Dicembre 2017, recante “Approvazione del modello unico di dichiarazione ambientale per l’anno 2018”. Pertanto, entro il 30 aprile è obbligatorio, da parte dei soggetti di cui all’art. 189 del D.Lgs 152/20016, la compilazione e l’invio del MUD secondo il nuovo modello appena pubblicato.

A partire dal 05/07/2018 è inoltre obbligatorio, ai fini della classificazione dei rifiuti per l’assegnazione dell’HP14, l’applicazione del Regolamento UE n. 997/2017 del 08/06/2017.

L’occasione della giornata formativa è anche motivo per comunicare le ultime novità in materia di rifiuti, in particolare formulari e SISTRI, secondo quanto introdotto dalla Legge di Bilancio 2018 (Legge n. 205 del 27/12/2017).

 

 

Contatta Eliapos per saperne di più,

Ti ricordiamo che ELIAPOS organizza venerdì 13 aprile 2018 dalle 9.00 alle 18.00 una giornata formativa di approfondimento sul SISTRI, MUD.

Alla prossima newsletter
Anno 4 n. 6, 28  febbraio 2018

eliapossrl@gmail.com
info@eliapos.it

X