Entra in vigore dal 4 luglio 2017 il Regolamento (UE) 2017/997 del Consiglio dell’8 giugno 2017 che modifica l’All. III della Direttiva 2008/98/CE del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda la caratteristica di pericolo HP 14 “Ecotossico”.

Gentilissima/o web- Lettrice/ Lettore,

 Entra in vigore il 4 luglio 2017, ma applicabile dal 5 luglio 2018, il nuovo Regolamento (UE) 2017/997 del Consiglio dell’8 giugno 2017 che modifica l’Allegato III della Direttiva 2008/98/CE del Parlamento europeo  e del Consiglio per quanto riguarda la caratteristica di pericolo HP 14 “Ecotossico”.

Tale Regolamento è obbligatorio in tutti i suoi elementi e direttamente applicabile in ciascuno degli Stati membri.
La Direttiva 2008/98/CE (Direttiva quadro sui rifiuti) stabilisce che la classificazione dei rifiuti come pericolosi dovrebbe basarsi sulla normativa dell’Unione relativa alle sostanze chimiche, in particolare per quanto concerne la classificazione delle miscele come pericolose, inclusi i valori limite di concentrazione usati a tal fine.

La decisione 2000/532/CE della Commissione ha istituito un elenco di tipi di rifiuti al fine di favorire una classificazione armonizzata dei rifiuti e garantire la determinazione armonizzata delle caratteristiche di pericolo dei rifiuti all’interno dell’Unione.

Le caratteristiche di pericolo da H1 a H15, che definite nell’Allegato III della Direttiva 2008/98/CE, sono state rinominate, sostituendo la sigla “H” con la sigla “HP” dal Regolamento (UE) N. 1357/2014, per evitare confusioni con i codici delle indicazioni di pericolo utilizzati nel regolamento(CE) n.1272/2008 (CLP).

Le quindici caratteristiche di pericolo dei rifiuti “HP” sono state individuate come di seguito:
HP 1“Esplosivo”,
HP 2 “Comburente”,
HP 3 “Infiammabile”,
HP 4 “Irritante – Irritazione cutanea e lesioni oculari”,
HP 5“Tossicità specifica per organi bersaglio (STOT)/Tossicità in caso di aspirazione”,
HP 6 “Tossicità acuta”,
HP 7 “Cancerogeno”,
HP 8 “Corrosivo”,
HP 9 “Infettivo”,
HP 10 “Tossico per la riproduzione”,
HP 11 “Mutageno”,
HP 12 “Liberazione di gas a tossicità acuta”,
HP 13 “Sensibilizzante”,
HP 14 “Ecotossico”,
HP 15 “Rifiuto che non possiede direttamente una delle caratteristiche di pericolo summenzionate ma può manifestarla successivamente”.

L’Allegato III della Direttiva 2008/98/CE prevede che l’attribuzione della caratteristica di pericolo HP 14 «Ecotossico» sia effettuata secondo i criteri stabiliti nell’Allegato VI della Direttiva 67/548/CEE (abrogata dal 1 giugno 2015 e sostituita dal regolamento(CE) n.1272/2008 (CLP)).
L’Allegato III della Direttiva 2008/98/CE è stato sostituito dal regolamento(UE) n.1375/2014 della Commissione al fine di allineare le definizioni delle caratteristiche di pericolo al regolamento (CE) n.1272/2008 e sostituire i riferimenti alla Direttive 67/548/CEE con i riferimenti al Regolamento (CE) n.1272/2008.
La definizione della caratteristica di pericolo HP 14 «Ecotossico» non è stata modificata dal Regolamento (UE) n. 1357/2014, poiché era necessario uno studio supplementare per garantire la completezza e la rappresentatività delle informazioni relative all’eventuale effetto di un allineamento della valutazione della caratteristica di pericolo HP 14 «Ecotossico» ai criteri di cui al Regolamento (CE) n. 1272/2008.
Tale studio è stato completato, pertanto è opportuno tener conto delle sue raccomandazioni nella valutazione della caratteristica HP 14 «Ecotossico» mediante formule di calcolo, dovrebbero essere applicati valori soglia generici, quali definiti nel regolamento (CE) n. 1272/2008.
Il nuovo Regolamento (UE) 2017/997 sostituisce la voce HP14 <<Ecotossico>> definito come “rifiuto che presenta o può presentare rischi immediati o differiti per uno o più comparti ambientali” con rifiuti che soddisfano una delle condizioni indicate, Visualizza tabella in PDF

Alla prossima newsletter
Anno 3 n.19, 16 giugno 2017

L’argomento sarà oggetto di approfondimento nei corsi “La gestione rifiuti e la compilazione dei registri formulari e schede Sistri” in programma il 6 luglio
e “Gestione dei rifiuti in Cantiere – Terre e rocce da scavo” in programma il 10 luglio
Contattate Eliapos per ricevere copia del Regolamento o per avere maggiori informazioni.

Contattaci per maggiori informazioni

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Telefono - è consigliabile lasciare il proprio numero per essere contattati rapidamente

Oggetto

Il tuo messaggio




 

X